Le gite didattiche dell'Ecoistituto delle Cerbaie

IMG_9480.jpeg

Le nostre gite didattiche storico naturalistiche per le scuole nascono con l'intento di favorire per gli studenti nuove occasioni d'incontro con il mondo imprevedibile e straordinario della natura, attraverso un'esperienza coinvolgente in cui i ragazzi si immergono in attività e percorsi di esplorazione e ricerca.

Le gite sono coordinate e condotte da Guide Ambientali Escursionistiche ai sensi della normativa regionale (L.R. 86/2016), laureate in discipline ambientali. 

Si prevede, se richiesto, la fornitura alla scuola di materiali didattici inerenti l'area visitata alcuni giorni prima della gita, in modo che gli insegnanti abbiano la possibilità di introdurre gli elementi principali alla classe sia in tema di ambiente che di preparazione alle attività sul campo.

Durante l'escursione saranno date nozioni sul territorio che stiamo attraversando sia di carattere ambientale (flora, fauna e geologia) sia storiche. 

Tali e tanti sono i possibili percorsi da scegliere e sarà possibile caratterizzare ogni escursione secondo le proprie esigenze, evidenziando le tematiche di interesse fra Storia, Ambiente e Paesaggio.

Le escursioni sono consigliate dalla terza classe della scuola primaria fino alla terza della scuola secondaria di primo grado. 

Tariffa: la quota di partecipazione per le guide durante tutta la giornata è fissata in 10,00 euro forfettari a bambino. Sono previste gratuità per tutti gli insegnanti e per gli alunni con disabilità.

Di seguiti alcuni esempi:

Percorso geologico di Monsummano Alto: Cave di Monsummano – lungo il sentiero geologico – Monsummano alto – Le Torri– Cava Rossa – Grotta Giusti. Percorso di grande interesse geologico e naturalistico di interesse regionale. L'antica fortificazione offre un bellissimo panorama sul territorio circostante. Durata: intera giornata. Target: Secondaria di I grado.

Cavatori e scalpellini a Fiesole: I luoghi le cui materie prime abbellirono Firenze. Maiano- Vincigliata – Monte Ceceri - Maiano. La passeggiata storico-naturalistica si snoda tra due aree protette alla scoperta dei particolari ambienti e dei mestieri locali che impiegarono uomini d'ogni tempo. Durata: intera giornata, Lunghezza del percorso: 7 o 10km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

I mulini di Leonardo: I sentieri che hanno visto nascere il genio. Anchiano – Santa Lucia – Faltognano- Anchiano. Tutti conoscono il nome del genio che, calandosi nel pensiero della sua epoca, lo portò alle massime forme di espressione. Pochi sono a conoscenza dei luoghi che ne videro i natali e la crescita. Durata: intera giornata, Lunghezza del percorso: 8km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

La filiera del carbone e della castagna: Alla scoperta dei due mestieri delle montagne pistoiesi. Pracchia – Orsigna - Mulino di Giamba. Semplice passeggiata ad anello lungo la valle del torrente Orsigna, ricca di segreti, storie, emergenze naturalistiche e tradizioni. Durata: intera giornata, Lunghezza del percorso: 9km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

Il "marmo verde" del Monteferrato: Flora e fauna caratteristiche di ambienti ofiolitici. Bagnolo di Sopra – Monte Mezzano- Monte Piccioli - Lago di Bagnolo – Bagnolo di Sopra. Durante la giornata avremo modo di esplorare vari habitat caratteristici, passando da paesaggi lunari a valli lussureggianti di vegetazione. Durata: intera giornata, Lunghezza del percorso: 10km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

L'area naturale protetta di Artimino: Tracce, animali e piante particolari tra prati ed boschi. Un sentiero naturalistico tra Comeana ed Artimino, alla scoperta della campagna del Montalbano, con le sue tradizioni: il vino, i fichi, l'olio, oro verde di questa terra, conosciuto per le sue particolarità fin dall'antichità. Durata: mezza giornata, Lunghezza del percorso: 7km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

Medioevo - Pellegrini per mestiere: La via delle pievi, viaggiatori da/verso la Francigena. Percorso non ad anello che tocca tre antiche pievi: San Giusto, San Martino e San Leonardo. Pieve dopo pieve, un viaggio pericoloso compiuto dai pellegrini medievali per devozione, ricerca spirituale, penitenza o mestiere, verso un luogo considerato sacro. Durata: mezza giornata, Lunghezza del percorso: 6km. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

Il faggione nella riserva dell'Acquerino: Percorso naturalistico ad anello nella bellissima riserva biogenetica dell'Acquerino, ricca di storie, leggende ed avvenimenti. I faggi monumentali, silenziose presenze, accompagneranno il nostro cammino alla scoperta di antichi sentieri percorsi dai carbonai. Conosceremo l'abete odoroso, una conifera Nordamericana, ospite controverso. Durata: intera giornata. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

L'Oasi WWF Stagni di Focognano: L'area è nata per proteggere uno degli ultimi lembi di natura presenti nella Piana Fiorentina; Esempio di riqualificazione ambientale, si tratta di un complesso di stagni che ospitano la tipica vegetazione palustre con una notevole varietà di uccelli, anfibi e altri animali di grande pregio. Durata: mezza giornata o intera giornata. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

Sulla Via Francigena: fra l'antico selciato di Galleno e il Ponte Mediceo di Ponte a Cappiano. Galleno - Via delle sette Querce – Ponte a Cappiano – Villa dell'Opera Pia. La Via Francigena, una via maestra, percorsa in passato da migliaia di viandanti e pellegrini in viaggio per Roma. Durata: intera giornata. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

Il mondo imprevedibile e straordinario della natura: Da Castelfalfi fino all'area naturale protetta Alta Valle del Torrente Carfalo e la Gerusalemme di San Vivaldo. I luoghi visitati rappresentano uno scenario unico per bellezza e suggestione e predispongono alla scoperta dei molteplici aspetti naturali e culturali. Durata: intera giornata. Target: Primaria e Secondaria di I grado.

 

e tantissimi altri percorsi adeguati ad ogni fascia di età:

 

- Alla scoperta del Castello di Vignale

- I Fossili nell'antiche colline fra Montaione e San Miniato

- Gli Ambienti relitti delle Cerbaie. Alla ricerca della pianta carnivora

- Fra San Vivaldo e la Pietrina (Montaione)

- La necropoli etrusca di Prato Rosello

- L'Area protetta di Pietramarina e l'acropoli etrusca

- I Medici e il territorio di Firenze

- Le cascine medicee e la villa